cellulare
3 minuti

Oggi è uscita una nuova applicazione per iOS 7 che si chiama Cydia e che è stata sviluppata per l’uso di questi dispositivi. Il problema è che non è facile da scaricare e ha alcune problematiche che sono poi difficili da gestire.

Naturalmente è un App che è del tutto legale, ma che crea qualche problemino con alcuni comandi. Esso è in grado, una volta scaricato e installato, di poter scaricare anche dei prodotti, programmi e software, che non sono di costruzione dell’Apple.

Infatti questa casa costruttrice consente ai suoi prodotti di poter usare solo quello che essi stessi sviluppano. Tutti gli altri sono considerati “non autorizzati”.

Problemi Cydia iOS 7

Essendo Cydia iOS 7 un programma esterno, gli utenti che l’hanno scaricato per avere il jailbreak, hanno notato che esso porta ad avere un’interfaccia che non è compatibile. Infatti alcuni hanno avuto problemi nel controllarlo perché comunque le icone e altri codici non sono compatibili.

Tuttavia è possibile usare dei trucchetti per Cydia iOS 7 in modo da poterlo scaricare completamente. In modo da poter ottimizzare l’interfaccia e quindi sbloccare lo scaricamento e l’uso di altri software.

Come installare l’App

Per installare Cydia iOS 7 è necessario avere il file che si scarica tramite internet. Il file è disponibile, in versione gratuita direttamente su “Cydia”. Una volta scaricato il File dovete aprirlo e procedere all’installazione automatizzata e compatibile sul vostro dispositivo mobile. Dovete poi premere “Fine” quando ha terminato il processo.

Ora potete provare ad aprire il file, ma ci possono essere dei problemini di funzionalità. A questo punto devi scaricare un altro file che si chiama “impactor Cydia”. Questo file è difficile da trovare su internet, ma non impossibile. Purtroppo vi occorre avere la versione di questo programma poiché esso “sistema” le incompatibilità del software di Cydia iOS 7.

Non è finita qui

Nel momento in cui avete installato entrambe le App dove andare nel pannello delle impostazioni, generali e poi gestione del dispositivo. Qui dovete inserire l’ID che corrisponde al profilo Apple che avete inserito all’interno di Impactor.

Una volta che inviate queste informazioni avrete l’autorizzazione da Apple. Praticamente questo consente di poter installare il Cydia iOS 7 in modo da riconoscerlo come programma autorizzato. Ovviamente la procedura cambia in base ad alcuni modelli di iOS.

Infatti alle volte dovete prima installare impactor, poi fare la procedura di installazione e in un secondo tempo installare Cydia iOS 7. Dovete quindi provare entrambi i sistemi per capire se il vostro dispositivo è compatibile oppure per vedere se esso funziona.